Gianmaria Sìmon

Gianmaria Sìmon Live

23

July
23 Luglio 2019 10:00 pm - 11:45 pm

C’è una terra magica e sospesa ai piedi delle Apuane.
Tra rocce bianche e anime dalla pelle nera, un cantautore dal cuore gitano recita il suo mantra blues.

Gianmaria Sìmon ha il dna anarchico delle montagne e il rhythm n blues dei campi di cotone del nuovo mondo.

Il 23 Luglio arriverà in Via Rossini con il suo fido violinista.
Ci porteranno “Low Fuel”, l’ultimo disco uscito proprio quest’anno. Ci porteranno atmosfere e fotografie del quotidiano e storie di personaggi emarginati da assaporare con un buon bicchiere di vino rosso.


Un viaggiatore nello spirito e nell’ispirazione che fotografa
personaggi e scene del quotidiano, quadrando nel suo
multilinguismo un cerchio che lambisce Capossela,
Buscaglione, Paolo Conte ma anche Jaques Brel.
Giulia Nuti “Il Mucchio Selvaggio”

LOW FUEL
Low Fuel è il secondo disco solista di Gianmaria Simon (2019). Si muove fra contaminazioni rock, folk e blues. Affronta, talvolta con leggerezza, talvolta con sguardo disincantato, le tematiche del viaggio, della fuga, della solitudine, dell’emarginazione e della ricerca della propria identità.
Simon è un artista polveroso e “maestante”; racconta di vite costantemente in riserva, passate a schivare gli etilometri, a stipare scheletri negli armadi, parla di chi non riesce ad aderire ai parametri, di chi ha sempre “l’outfit” sbagliato, di chi fatica a stare a tempo col beat imposto dall’alto, ma nonostante tutto va ostinatamente avanti lungo strade secondarie e poco battute, per tentare di assomigliare a se stesso.

MARTEDI 23 LUGLIO
Start h22
Ingresso Libero